Iscriversi

Requisiti di accesso e lingua inglese
L'accesso al Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza è subordinato al possesso del diploma di scuola secondaria superiore, o di altro titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo.
L'accesso al corso è libero, non essendo previsto alcun numero programmato di studenti iscritti.
La Facoltà prevede un test di autovalutazione non vincolante, obbligatorio per tutti gli studenti, finalizzato a rendere consapevoli gli studenti stessi della scelta operata e a valutare la loro preparazione iniziale, con particolare riguardo agli aspetti di cultura generale di base ed alle capacità di comprensione e logiche. Per gli studenti nella cui preparazione iniziale siano state riscontrate delle carenze, sono assegnati degli obblighi formativi che consistono nella frequenza di corsi, diretti a migliorare le loro capacità di comprensione e di comunicazione. Le date e le modalità di effettuazione del test saranno rese note con la pubblicazione di un apposito bando.
Per frequentare proficuamente il corso è altresì necessaria la conoscenza della lingua inglese di livello B2 del Quadro europeo di riferimento.

OFA lingua inglese B2
La conoscenza della lingua inglese di livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (QCER può essere accertata nei seguenti modi:
a) tramite l'invio di una certificazione linguistica conseguita non oltre i 3 anni antecedenti la data di presentazione della stessa, di livello B2 o superiore (per la lista delle certificazioni linguistiche riconosciute dall'Ateneo si rimanda al sito https://www.unimi.it/it/studiare/competenze-linguistiche/placement-test…). La certificazione può essere caricata al momento dell'immatricolazione;
b) tramite Placement test, erogato da SLAM esclusivamente durante il I anno, da ottobre a dicembre. In caso di non superamento del test, sarà necessario seguire i corsi erogati da SLAM.
Il Placement test è obbligatorio per tutti gli studenti che non sono in possesso di una certificazione valida.
Coloro che non sosterranno il Placement test entro dicembre oppure non supereranno il test finale del corso entro 6 tentativi dovranno conseguire una certificazione a pagamento entro l'annualità in cui è previsto l'esame di lingua.
Bando e scadenze
Altre informazioni

Le tasse universitarie per gli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e di laurea magistrale a ciclo unico sono composte da due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • la prima rata è uguale per tutti
  • la seconda rata, detta contributo onnicomprensivo, è di importo variabile in base al tipo di corso, al reddito familiare, al merito, al corso di laurea e allo stato della carriera.
    Per conoscere l’importo della seconda rata è disponibile il simulatore online. Si possono inoltre consultare gli esempi e la modalità di calcolo

Sono previste:

Maggiori informazioni alla pagina: Tasse anno corrente

L’Ateneo fornisce inoltre una serie di agevolazioni economiche a favore dei propri studenti con requisiti particolari (merito, condizioni economiche o personali, studenti internazionali) come: